Chi sono


Una vita work in progress rincorrendo i miei sogni . Questo ne è il diario, benvenuti sognatori!

 

 

Marzo 2014:pubblicazione intervista Unione Sarda
Marzo 2014:pubblicazione intervista Unione Sarda

 

Sono anche qui !

interview

 

 

 

(Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7-3-2001)

Annunci

81 pensieri su “Chi sono

  1. Ciao
    sono “l’ex qualcosa” di cui hai visitato il Blog qualche mese fa.
    Ora sono io a visitare il tuo. Complimenti…mi piace molto il taglio di qualità che gli hai voluto dare: qualità, chiarezza, spontaneità ed immagini…chiare fresche e…sarde!!
    Mi auguro sia riuscita a tracciare le fondamenta del tuo piano B: io ci sono riuscito con grande difficoltà ma ci sto lavorando ancora con testardaggine e sempre una grande convinzione.
    Quello che mi colpisce del tuo blog è l’estrema semplicità e la chiarezza: delle idee, delle emozioni e della loro rappresentazione con le immagini.
    Mi piace molto, complimenti.
    In tutti i casi sappi che hai altre alternative al piano B come giustamente fai cenno.
    Io sono andato avanti….se vuoi ti posso fare compagnia nel viaggio. Tanto…male che vada….avrai una compagnia ed un confronto che male non fa.
    Complimenti ancora…..se non ti offendi magari mi ispirerò al tuo nel refresh del mio.
    Sai dove sono.
    Buon……
    Follett.it

    1. Ciao ! Mi ricordo bene di te ! Felicissima di sapere che, anche se con fatica, qualcosa si muove ! Felice davvero perché so perfettamente quanto sia difficile e certi giorni faticoso. Io sono un po’ sulle giostre: certi giorni bene, altri benissimo mentre altri ancora pessimi ! Diciamo che questo periodo è una buona scuola di vita, mi rafforza e mi fa mantenere sempre alta la motivazione. Oggettivamente non ho molte altre cartucce da sparare ma fino all’ultimo non dispero e ho fiducia che facendo cose che amo in un luogo che amo con belle persone qualcosa di più concreto salti fuori. Se poi ti trovi nei pressi del Poetto qualche tardo pomeriggio fai un fischio che si beve un caffè assieme alla faccia della miseria 😉

  2. Ciao! Come procede il tuo progetto? Ho letto un paio di post, visto tante foto, bellissimi/e! Io sono nella fase iniziale del mio “piano B” cioè tornare in Sardegna, con il mio compagno che, manco a dirlo, adora l’isola! Sono andata via ancora prima di cercare lavoro lì, un po’ per girare, un (bel) po’ scoraggiata dal senso di sconforto generale dei sardi circa il lavoro. Sono finita in Veneto, e all’inizio ci stavo bene. Col tempo però la nostalgia si fa sentire sempre di più, e dopo 10 anni sento un bisogno viscerale di tornare. E come la mettiamo col famigerato posto fisso che ho?! Se mi azzardo a dire a qualcuno, amici compresi, che voglio cambiare vita, mi guardano come se fossi pazza. Non è poi così strano, ma non si vive di solo lavoro, così come non si vive di solo mare in Sardegna. Ma continuare a vivere in questa situazione proprio non è possibile, questa non è vita. Ho un progetto, che spero di poter realizzare, dopo aver mollato tutto! Chissà come andrà a finire, ma sono ormai convinta che ci devo provare, come hai fatto tu!

    1. Ciao Michela e benvenuta ! In pratica ci siamo date il cambio, tu da me e io da te! Ci sarebbero così tante cose da dire in merito a quanto mi hai scritto che dovrei ricominciare col blog !!! Guarda, ti dirò solo una cosa: realizzare un Piano B è dura, durissima, qualunque esso sia però non puoi non concederti la possibilità di provarci. Te lo rimprovereresti per sempre. Quindi avanti, piccoli passi, ragionati e tanta tanta tenacia. In bocca al lupo e … tienimi/ci aggiornati eh?!?!?!

  3. «La vita in Sardegna è forse la migliore che un uomo possa augurarsi: ventiquattro mila chilometri di
    foreste, di campagne, di coste immerse in un mare miracoloso dovrebbero coincidere con quello
    che io consiglierei al buon Dio di regalarci come Paradiso» Fabrizio De Andrè
    Benvenuta in Sardegna! Ti faccio i complimenti per il post su Cagliari. Sono tue le foto ? Chi ti scrive è un innamorato della sua isola e della città.
    Spero che tu possa realizzare i tuoi sogni qui, mi occupo anche di turismo, se posso esserti d’aiuto batti un colpo. Nel mentre ti invito ad iscriverti a una delle tante associazioni di trekking che ci sono. Io ne frequento una, se ti va batti un colpo. Avresti così il modo di conoscere un’altro aspetto di questa fantastica isola. Per il momento ti saluto. Spero in una prossima occasione! Ciaooo

    1. Grazie per i meravigliosi versi di De Andrè e per i complimenti che non fanno mai male!… Sì, le foto sono mie, mi sono presa l’impegno di fotografare e pubblicare per un anno 7 foto alla settimana in modo tale, tra qualche anno, di avere quì una sorta di diario fotografico di tutte le meraviglie che ho scoperto; non voglio dimenticare nulla! Mi permetto nei prossimi giorni di scriverti una mail, ci sono un paio di spunti nelle tue parole che mi piacerebbe approfondire, ok? A presto !

  4. e come la mettiamo bancaria in sardegna? io sono cosi e mi appiglio ogni mattina all’idea che tanto prima o poi me ne andrò! ma intanto sono passati 15 anni… la mia più grande passione? la cucina e in particolare la pasticceria e perché no abbinata alla fotografia! prima o poi ce la farò ! :))) a te complimenti e ti ammiro tantissimo per la tua forza e volontà! !

    1. Hey tu ! Non puoi immaginare in 4 righe quante cose abbiamo in comune foto-cibo-pasticceria!!! Avrei anche un’ideuzza in merito … Hai ragione, ho tanta volontà, la forza a volte vacilla ma come si dice “barcollo ma non mollo”. Mai. E vorrei nessuno di noi abbandonasse il suo sogno, ci volesse anche una vita. Io te lo auguro, i nostri sogni danno un senso alle giornate, ci identificano, sono il motore per la serenità. In bocca al lupo, torna qui un giorno a scrivermi che ci stai provando

    1. La Riccia ciao collega !!! Grazie per i complimenti e benvenuta ! Non ti invidio, nemmeno un po’.Adesso poi sono curiosa di cosa succederà con la trattativa del nuovo contratto. Ci sarà da ridere 😦

      1. Il 31/10 scorso abbiamo scioperato in massa! Forse non servirà ma almeno ci siamo fatti sentire. Quanto al resto di questi tempi è doveroso coltivare sogni e sperare in strade alternative. Ti seguirò sul blog, magari farai da apripista a molti. Ciao*

  5. Non potevo evitare di iscrivermi al blog di una bancaria (anche se in aspettativa), visto mai che un oggi o un domani mi serva un finanziamento… :-), per la cronaca…beata te che sei al piano b, io ho terminato le lettere e sto inizando ad usare quelle dell’alfabeto greco.

    1. Eh…mi sa che hai beccato la bancaria sbagliata…manco le raccomandazioni per me sono in grado di fare!!!
      A dire il vero dovrei cambiare il sottotitolo del blog “Il Piano D di una bancaria in aspettativa”..pian pianino ti raggiungo, mannaggia.

  6. Ciao! Mi piacciono i tuoi propositi! Sono certa che diventerenno realtà!
    Ti propongo di aderire alla mia iniziativa ” le buone notizie del venerdì”
    Se ti interessa leggi l’articolo ME>WE sul mio blog.
    Più siamo e più è possibile il cambiamento,
    A presto
    Love
    L

  7. Mi piace molto l’idea dell’aspettativa e del piano B.
    Andrò a scuriosare tra i tuoi vecchi post. Nel frattempo, per un riassunto ché sono nuovo qui: in cosa consiste il piano B?

    1. Ciao Daniele ! Il Piano B? Work in progress … Intanto mi sono trasferita da Vicenza alla Sardegna, Cagliari.Poi avevamo in mente di prendere una casa in campagna, autoprodurre, diminuire le spese (downshifting) e creare un B&b ma mi sà che il progetto è saltato. Piano B da rivedere quindi, qualche idea (na casa più piccola), qualche progetto da sviluppare ma nulla di certo tranne il fatto di godersi quest’isola senza troppe domande almeno fino all’autunno. Che te ne pare?

      1. Mi sembra una bellissima idea.
        In particolare mi piacciono le espressioni autoprodurre e “diminuire le spese”! (io nel mio piccolo ho un’orticello che mi dà ortaggi e fragole)
        Peccato per il B&B, ma chi lo sa?!
        In bocca al lupo allora e complimenti per il blog.

  8. Ciao Patty, sono Dona dal blog di S. Perotti. Il mio blog è easypeasycrafts.blogspot.com. Non riesco più a seguirlo tanto ed è un po’ diverso da come l’avevo immaginato all’inizio. Ma credo che le cose debbano andare avanti spontaneamente. Grazie per l’interesse. E metto il tuo blog tra i preferiti, mi sembra interessante 🙂
    Buona giornata

    1. Dona ciaoooo ! Guarda che io attraverso il blog di Perotti ti seguo da prima che lasciassi Genova ! E’ per quello che ti chiedevo il blog, vorrei tanto sapere come va, se ce la fai, come procede…Ora ti inserisco anche io tra i miei preferiti così “non mi scappi”.Ti abbraccio e continuo a fare il tifo per te perchè in un modo o nell’altro, prima o poi ce la faremo !

  9. Ciao! ti ho conosciuta solo oggi, ad un passo dall’inizio della tua grande avventura! Mi piace tantissimo quello che scrivi delle sconfitte, la pallavolo è stata davvero una lezione di vita!
    Io ho fatto qualcosa di simile a te, purtroppo però il mio piano B si è arenato con un pancione inaspettato e da allora sono “solo” una mamma, in attesa di rimettermi in pista… in qualche luogo, in qualche modo…
    In bocca al lupo!

    1. Rachele ciao !…Sono venuta a trovarti sul tuo blog per leggere di te e conoscerti un po’… Sei mamma bis, non solo mamma ! Ti dirò, un evento del genere ovviamente scombina gioiosament tutti i piani ma forse sono solo rimandati di un po’ … Di certo non è facile perchè la responsabilità e i pensieri si moltiplicano ma anche le gioie e l’amore. Quindi … c’è sempre margine di manovra, con calma, riflettendo, provando, parlando…. Piccole cose, mi ca serve partire per il viaggio del mondo , no?!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...